Precollinear Park

Placemaking: da tracciato del tram a parco lineare

OHT-Precollinear-Park8

Da tempo il tram non passa più dal ponte sul Po e poi su tutto corso Gabetti fino al capolinea di piazza Hermada. Così, invece dell’erba alta e qualche rifiuto, l’associazione Torino Stratosferica ha immaginato qui un parco lineare di precollina lungo il tracciato dei binari. Molto lavoro, una campagna di crowdfunding e la passione di tanti volontari hanno reso il progetto realtà.

Il Precollinear Park, possibile grazie a una concessione dell’area da parte della Città, si presenta nei suoi vari spazi in evoluzione: il ponte allestito con i bar container e una mostra; il viale verde in leggera salita con arredi urbani originali e fioriere; il capolinea riadattato a piazzetta; l’installazione di nastri colorati sulla collinetta a fianco.

Nel 2022 l’arredo si arricchisce ancora, grazie a un laboratorio di autocostruzione e al legno iroko concesso dal programma Cities4Forests.  Insieme a sedie, tavoli e sgabelli nascono due aule-box e una serie di chaise longue vista fiume.

Il gruppo di volontari e volontarie del parco è pronto ad accompagnarci lungo la passeggiata che unisce Vanchiglia, Borgo Po e Madonna del Pilone. Ritrovo al container giallo sul ponte Regina Margherita (lato corso Regina Margherita).