Motovelodromo

Sulla parabolica, aspettando nuove evoluzioni

Motovelodromo di Torino

(foto Michele D’Ottavio)

Nei suoi quasi cento anni, il motovelodromo intitolato a Fausto Coppi ha ospitato un poʼ di tutto: patinoire, il Torino calcio, partite di rugby e football americano, concerti dʼopera e rock, mercatini, oltre ovviamente alle competizioni di ciclismo su pista.

In attesa di sviluppi, rimane il fascino Liberty con una nota decadente dellʼarco di ingresso, degli spalti, del tracciato con paraboliche.

Alle ore 11 e alle ore 15 sarà possibile partecipare a un tour sulla storia del Motovelodromo.