Casa Zen

Equilibrio e città

casa zen

“Zen” perché pensata come luogo per l’anima, nei suoi equilibri fra pieni e vuoti, nelle proporzioni, nei contrasti di colore.

Un caso singolare di attenzione ai dettagli – notare l’ordine nell’allineare le viti – ispirato nelle forme al film Metropolis di Fritz Lang.