Campanile Santa Zita (campanile di Nostra Signora del Suffragio)

In punta a un miracolo ingegneristico

campanile 1

La chiesa voluta da Faà di Bruno per il suo istituto rivolto alle giovani ragazze, per tutti “Santa Zita”, nasconde un esempio eccezionale di ingegno e caparbietà.

Salendo i gradini in legno del campanile ci si chiede come sia stata possibile la scommessa di una torre di 75 metri in soli mattoni e 32 colonnine, 5 metri per 5 di base, osservatorio astronomico del beato matematico e un tempo seconda vetta di Torino.

Un’esperienza eccezionale, per la vista e per la sua storia. 

Le prenotazioni per visitare il Campanile di Santa Zita non sono ancora aperte. Comunicheremo in seguito le modalità con cui sarà possibile prenotarsi.