Palazzo Coardi di Carpeneto

Il Settecento nel cuore della città

Coardi_1

Piazza Carlo Emanuele II (aka Carlina) è al centro del secondo ampliamento barocco della città di Amedeo di Castellamonte, che firma anche il progetto di Palazzo Coardi di Carpeneto.

Affacciato sulla via,  questo edificio signorile ha uno splendido androne con stucchi e statue per evitare il rumore e il traffico del mercato del vino un tempo sulla piazza.

Nell’appartamento al piano nobile è possibile ammirare le volte affrescate da Domenico Guidobono, che lavorò anche a Palazzo Madama. E dal balcone, un impagabile affaccio sulla piazza con il nuovo hotel.