Casa Pazza

Una “urban villa” sorprendente, da scoprire con il progettista

STUDIOATA-CASA PAZZA_03

(foto di Barbara Corsico)

Unʼabitazione “pazza” perché contiene un po’ di tutto: marmo e cemento, legno e ferro, IKEA e Le Corbusier. La vita della famiglia e la città che la circonda ― oltre a una parete d’arrampicata per i figli.

Uno spazio eclettico da conoscere insieme al suo architetto, fra i fondatori di Open House Torino.